Per il contenuto principale
TenneT

In sintonia con natura e ambiente

Per garantire un’alimentazione elettrica sicura e sostenibile, l’impresa TenneT lavora oggigiorno all’introduzione nella rete elettrica di fonti energetiche rinnovabili. Quello della sostenibilità è stato un aspetto di massima importanza anche per la progettazione del quartier generale ad Arnheim.

TenneT HQ
Gli ambienti interni sono caratterizzati da spazi luminosi e colori tenui. I dipendenti hanno a disposizione diversi ambienti di lavoro.
Project
Alimentazione elettrica sicura per il futuro con lo sguardo rivolto alla sostenibilità
Architects
Group A, Rotterdam
Products
Express,WireLane,FrameDock,Bridge
Place
Arnheim
Photography
Group A, Rotterdam

Si desiderava realizzare sia un ambiente nel quale i dipendenti si trovassero a loro agio, fossero sani e produttivi, sia un importante contributo per la tutela dell’ambiente. Per quanto riguarda l’allestimento sostenibile sono state cercate delle soluzioni che rendessero possibile un utilizzo prolungato nel tempo. La scelta è dunque caduta tra l’altro sui moduli di elettrificazione e su un sistema di gestione dei cavi EVOline. Questi possono essere adattati alle singole esigenze degli utenti e consentono un alto livello di comfort e sicurezza nella postazione di lavoro.

Un’alimentazione elettrica affidabile 24 h su 24: questo era l’obiettivo dell’impresa TenneT che gestisce le reti ad alta tensione dei Paesi Bassi e di parti della Germania. In tutto ciò la sicurezza delle persone e la protezione della natura rivestono la massima priorità. Tali principi si rispecchiano anche nella sede centrale del gruppo industriale. Circondato da verde e alberi, l'edifico si inserisce in modo organico nel paesaggio grazie alle sue forme flessuose. L’ingresso vetrato è un delicato passaggio dall’ambiente esterno verso quello interno e trasmette una grande vicinanza alla natura. La consapevolezza ecologica ha giocato un ruolo decisivo anche nella scelta dei materiali di costruzione e nell’arredamento. Gli architetti e designer di interni hanno utilizzato esclusivamente materiali privi di sostanze dannose. Il concetto globale comprende inoltre un'illuminazione e un impianto di condizionamento ad alta efficienza energetica, così come numerosi accorgimenti per ridurre al minimo il consumo di acqua e le emissioni di CO2.

Oltre 1.000 postazioni di lavoro flessibili

Nei quattro piani superiori si trovano oltre 1.000 postazioni di lavoro flessibili: i dipendenti stessi decidono in quale ambiente riescono a lavorare meglio. Hanno pertanto la scelta tra i tavoli indipendenti predisposti per il lavoro di squadra, le scrivanie di comunicazione poste negli ampi uffici e le cabine vetrate chiuse per il lavoro individuale di concentrazione. Le riunioni possono aver luogo nelle sale per le conferenze o in aree d’incontro informali all’interno del complesso degli uffici. Le situazioni ambientali versatili offrono le condizioni ideali per le diverse attività nel lavoro quotidiano. Un aspetto resta tuttavia irrinunciabile: il collegamento alla rete elettrica e alla rete di dati. Questo viene assicurato dai moduli di EVOline, integrati nei mobili in modo discreto ma sempre ben raggiungibile.

La progettazione di un ambiente di lavoro sicuro ha un’importanza fondamentale per il fornitore di rete elettrica. Le unità di elettrificazione EVOline sono installate nei tavoli e nelle pareti divisorie, mentre i cavi passano nascosti al di sotto delle superfici. I cavi sciolti pendenti o sul pavimento possono trasformarsi presto in un rischio d’inciampo, con conseguenti lesioni o perdita di dati. Per questo motivo le scrivanie vengono dotate di un canale da porre sotto al tavolo EVOline WireLane, che unisce i cavi ed impedisce che il cavo venga tirato accidentalmente. Nel pavimento i cavi passano dentro ai binari in alluminio EVOline Bridge, estremamente piatti e resistenti al calpestio e al rollio. La gestione dei cavi con i prodotti resistenti di EVOline aiuta in modo decisivo a ridurre al minimo i pericoli sul posto di lavoro. Al contempo essi garantiscono una maggiore chiarezza nell’ufficio, permettendo dunque di lavorare in modo strutturato e produttivo. La progettazione del quartier generale di TenneT è una dimostrazione di come possano esser fatti gli ambienti per uffici sostenibili: mettono al centro le persone e le loro necessità, creano un ambiente produttivo e comunicativo e rispettano le risorse limitate della natura.

Sistemi EVOline® adatti

Express
EVOline® Express

EVOline Express separa i circuiti dei dispositivi sensibili e protegge da sovraccarico e correnti di guasto.

Più
WireLane
EVOline® WireLane

Con EVOline® WireLane tutti i cavi passano in binari ordinati

Più
FrameDock
EVOline® FrameDock

Bassa profondità di installazione, facilità di installazione, montaggio individuale.

Più
Bridge
EVOline® Bridge

L’EVOline® Bridge mette ordine nei tracciati dei cavi.

Più

Ulteriori referenze

Vai alla panoramica

Vossloh

Vossloh

Centro tecnico di carattere pionieristico con distribuzione elettrica decentralizzata fin nel dettaglio

Leggi di più
Frauenhofer Institut Stuttgart

Fraunhofer Institut

Distribuzione elettrica innovativa per postazioni di lavoro del futuro nella casa della scienza

Leggi di più
Business Village Innenansicht

Business Village

Lavoro mobile su un complesso di circa 1.000 metri quadri di uffici

Leggi di più